Tenta maxi furto di bici elettriche di fronte alla stazione dei carabinieri: arrestato 33enne

Le bici elettriche avevano un valore complessivo circa 14mila euro, la prima catena era già stata tranciata

La prima catena era già stata tranciata e con un accendino stava bruciano il rivestimento di un'altra catena, evidentemente per poi tagliarla, che teneva insieme quattro bici elettriche legate di fronte alla stazione dei carabinieri di Firenze Uffizi, nei pressi di piazza dei Giudici.

L'uomo, un 33enne cittadino marocchino, è stato però notato e fermato dai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 33enne, già noto per numerosi precedenti, è stato arrestato per tentato furto aggravato. Le bici erano state lasciate da alcuni turisti tedeschi, che all oro ritorno hanno trovato i militari a spiegar loro quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Incidente stradale in viale Belfiore: auto contro scooter, un ferito grave / FOTO

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

  • Coronavirus: sfondata quota 1.000 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento