Cronaca

Rubano la bici elettrica di un anziano in zona Stadio

Coppia arrestata dalla polizia di Stato  

Ieri pomeriggio la polizia di Stato ha arrestato una coppia - 33 anni lui originario della provincia di Matera e 31 anni lei fiorentina -  sorpresa a rubare in zona Stadio una bicicletta elettrica del valore di circa mille euro. I “falchi” della squadra mobile erano impegnati in uno specifico servizio di contrasto ai reati predatori quanto hanno notato i due giovani scendere da un fuoristrada parcheggiato in via Cairoli.

Il 33enne era già conosciuto dagli agenti proprio per specifici precedenti di polizia. I poliziotti hanno quindi monitorato i suoi movimenti ad una ragionevole distanza, anche perché a “sorvegliare” l’eventuale scena del crimine c’era un grosso cane nell’abitacolo dell’auto.

Usando come copertura lo sportello aperto del mezzo, l’uomo si è chinato verso una bicicletta legata ad un palo e con nonchalance ha tagliato la catena con un flessibile a batteria. Nel frattempo la donna si era messa ad alcuni metri come a “fare da palo”.

Tagliata la catena, i due si sono dati manforte per caricare sul fuoristrada il bottino del colpo e sono partiti verso il centro cittadino.

I “falchi” hanno seguito l’auto fino all’angolo tra Santa Caterina d’Alessandria e viale Strozzi, dove hanno potuto fermare la coppia finita in manette. All’interno della vettura la polizia ha subito recuperato la bicicletta appena rubata e sequestrato il flessibile portatile utilizzato per mettere a segno il furto.

La bici è stata riconsegnata in giornata al legittimo proprietario, un 80enne fiorentino che ha ringraziato la polizia  per avergli restituito velocemente il maltolto. In attesa della convalida dell’arresto i due fermati sono finiti ai domiciliari.
 
 
 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano la bici elettrica di un anziano in zona Stadio

FirenzeToday è in caricamento