rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza Unità d'Italia

Piazza dell'Unità d'Italia: derubato con un "balletto" 

Vittima un ragazzo di sedici anni 

Ieri notte un sedicenne è stato derubato del telefono cellulare da due nordafricani che l'hanno intercettato in Piazza dell'Unità d'Italia. Il giovane è stato avvicinato da uno dei due che, con una sorta di balletto, è riuscito a sbilanciarlo così da potergli frugare nelle tasche. Un paio di mosse e lo smartphone era sparito insieme ai due.

Il minore ha quindi fermato una volante della polizia chiedendo aiuto. Gli agenti, grazie alle descrizioni, sono riusciti a raggiungere la coppia in Via Chiara a pochi passi dal Duomo.

Uno dei due ha opposto una tenace resistenza durante il fermo, scalciando e prendendo a pugni un agente. Quest'ultimo, a seguito della colluttazione, è dovuto ricorrere alle cure mediche. Dieci i giorni di prognosi per lui. Il ventenne, cittadino marocchino, è stato denunciato per il furto e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Durabata davanti alla vetrina 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza dell'Unità d'Italia: derubato con un "balletto" 

FirenzeToday è in caricamento