Cronaca

Rovezzano: rientra dal funerale, trova la casa razziata dai ladri

I carabinieri hanno arrestato l'autrice del colpo

I carabinieri della stazione di Rovezzano hanno arrestato per furto aggravato una fiorentina di 48 anni, pregiudicata. La donna è stata sorpresa in strada, poco dopo il colpo.

Ad allertare gli uomini dell'Arma, la vittima del furto che ha telefonato dicendo loro di essere appena rientrata da un funerale e aver trovato la casa a soqquadro.

La pattuglia si è immediatamente recata sul posto e ha intercettato per strada l'autrice del reato, già nota ai militari, che ha cercato alla vista degli stessi di cambiare strada.

Immediatamente fermata e controllata, è stata trovata in possesso di una macchina fotografica “Nikon” di ingente valore e di alcuni anelli di bigiotteria, appena asportati nell’abitazione della denunciante.     

L’arrestata è stata posta agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio. La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria che si trovava ancora in caserma per formalizzare la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovezzano: rientra dal funerale, trova la casa razziata dai ladri

FirenzeToday è in caricamento