Via Aleardi: si feriscono durante furto, fingono accoltellamento

Sul posto la polizia e i soccorritori dei 118

La polizia sul luogo dell'intervento

Ieri notte due cittadini italiani, di 30 e 37 anni, sono stati arrestati dopo aver tentato di mettere a segno un furto in un garage di Viale Aleardi. Dai riscontri effettuati dalle volanti della polizia si è scoperto che il 37enne si era provocato una profonda lacerazione alla gamba dopo dopo aver tentato di forzare una finestra. L'uomo avrebbe perso molto sangue, motivo per cui la coppia si sarebbe trascinata fino in strada per chiedere aiuto. Qui avrebbe chiamato il 118 dicendo di essere rimasta vittima di un accoltellamento
Sul posto è subito arrivata la polizia che ha soccorso il 37enne effettuando dei riscontri sulla versione fornita e risalendo, grazie alla scia di sangue, fino a luogo dove era stata tentata l'effrazione. Gli agenti di polizia hanno quindi intuito che la storia non era veritiera, motivo per cui hanno dichiarato in stato di arresto la coppia. 
Sul posto è poi sopraggiunta un'ambulanza del 118 che ha portato l'uomo all'ospedale di Torregalli dove è stato medicato con 60 punti di sutura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento