menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ponte Vecchio

Ponte Vecchio

Borseggi ai turisti: assedio durante i selfie su Ponte Vecchio

Due donne sono state fermate dopo aver tentato una serie di furti a comitive

Mentre una fingeva di scattare una foto all'amica accanto a Ponte Vecchio, l'altra infilava le mani nelle borse dei turisti in posa che, come lei, stavano cercando di portar via un ricordo della città. Per questo due cittadine bulgare, una 20enne e una 49enne, ieri sono state fermate dalla squadra mobile della polizia su Lungarno Archibusieri dopo aver tentato alcuni furti ai danni di comitive di turisti, in particolare asiatici.

La coppia, all'apparenza come mamma e figlia, si accostavano ai turisti e, approfittando delle persone in posa, fingevano di volersi scattare delle foto con gli smartphone. Mentre la più anziana inquadrava la giovane le faceva intendere a gesti cosa tentare di arraffare. Se la borsa, lo zaino o il portafogli. La più giovane, inoltre, allungava le mani comprendosele con un foulard.

Dopo alcuni tentativi gli agenti, diretti dal vice questore aggiunto Antonio Nori, le hanno fermate con l'accusa di tentato furto. La più anziana è risultata essere incensurata, la ventenne ha invece a suo carico dei predenti di polizia per borseggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento