rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Si nascondono tra i clienti dello shopping natalizio e rubano nei costosi negozi del centro: tre arresti

Sono stati fermati dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione Uffizi hanno arrestato due uomini, un 31enne ed un 35enne, ed una loro complice donna, una 46enne, tutti di cittadinanza georgiana, per una serie di furti aggravati in concorso in più esercizi commerciali del centro di Firenze.

Gli indagati sono stati sorpresi in possesso di ingente refurtiva, all’esito di mirati servizi in borghese. Bloccati mentre tentavano di dileguarsi a piedi in via Panzani, sono stati trovati in possesso di numerosi prodotti cosmetici, asportati poco prima dai vicini negozi “Kiko Milano” e “Capello Point”.

Gli indagati, secondo quanto ricostruito dai militari, avrebbero approfittato della confusione generata dalla forte affluenza pre-natalizia presso i negozi del posto, mescolandosi accuratamente ed agendo indisturbati tra i numerosi clienti e gli ignari commessi.

Servendosi di due buste adeguatamente schermate con fogli di alluminio, avrebbero oltrepassato le barriere anti taccheggio di più negozi senza provocarne l’attivazione, riponendo con cura la costosa refurtiva, poi recuperata dai militari e restituita agli increduli esercenti, non accortisi minimamente dei furti patiti.

La refurtiva recuperata, integra, consiste in 18 rossetti multimarca e di vario colore, 8 smalti, 2 shampoo, 2 maschere per capelli, 2 gel,1 lampada ed 1 fresa per unghie, per un valore complessivo di danno arrecato ai due esercenti di 800 euro.

Il bilancio dei negozi taglieggiati dal sodalizio è verosimilmente in crescita: i militari stanno conducendo approfondimenti investigativi volti a vagliare ulteriori profili di responsabilità a carico della banda, in ordine ad altri furti presso esercizi del centro.

Gli indagati, di cui uno con precedenti specifici, sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma. Al termine del giudizio direttissimo di stamane, il gip di Firenze ha convalidato gli arresti, disponendo per i due uomini la custodia cautelare presso il carcere di Sollicciano e la liberazione per la donna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si nascondono tra i clienti dello shopping natalizio e rubano nei costosi negozi del centro: tre arresti

FirenzeToday è in caricamento