rotate-mobile
Cronaca Stadio / Viale dei Mille

Di ladri, biciclette e cellulari

Un ladro di bici e cellulari arrestato sul viale dei Mille, un ladro di cellulari arrestato alla Fortezza grazie a un ciclista inseguitore, in contatto via cellulare con le forze dell'ordine

Ieri sera un uomo ha rubato un cellulare strappandolo di mano a un passante in piazza dell'Unità, ma è stato inseguito in bicicletta da un ciclista che ha assistito alla scena e, durante l'inseguimento, ha comunicato tramite cellulare i suoi spostamenti in tempo reale alla questura, facendolo finire in manette.

Il ladro, 31 anni, è stato arrestato da una pattuglia della squadra volante nei pressi della Fortezza da Basso, proprio grazie alle indicazioni fornite dal testimone su due ruote.

Sempre per furto aggravato, nelle stesse ore è stato arrestato dai carabinieri un fiorentino di 38 anni. Un carabiniere libero dal servizio, vicino alla caserma di viale dei Mille, lo ha notato accovacciato vicino a una bicicletta, intento a rompere il lucchetto della catena utilizzando il sellino della stessa bici.

Il carabiniere ha così deciso di bloccarlo e immediatamente dopo, sono intervenuti in ausilio altri colleghi in servizio. Perquisito, il 38enne è stato trovato in possesso di un telefono cellulare risultato rubato poco prima vicino a un ristorante in viale dei Mille.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di ladri, biciclette e cellulari

FirenzeToday è in caricamento