Furti in casa: tentato colpo nella strada della villa di Renzi

I ladri avevano già segato parte di una grata in ferro, messi in fuga dal proprietario: poco dopo un altro tentato colpo nella stessa zona

Doppio tentato furto in casa nella passato notte nella zona intorno a piazzale Michelangelo. Nel primo caso il tentato colpo è avvenuto in via Pietro Tacca, la via dove recentemente ha acquistato casa, una villa da oltre 1 milione di euro, l'ex premier Matteo Renzi.

Il tutto è avvenuto intorno alle 1:40 di notte. Il proprietario di casa ha sentito armeggiare ad una finestra che si affaccia sul giardino dell'abitazione e ha gridato ai malfattori, mettendoli in fuga. E' poi emerso che parte di una grata in ferro era già stata segata.

Meno di 3 ore dopo, intorno alle 4 del mattino, un altro tentato furto in casa, questa volta in via di Santa Margherita a Montici. In questo caso è stato lo scattare dell'allarme a mettere in fuga i ladri. Su entrambi gli episodi indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Toscana zona arancione: cosa cambia da domenica 6 dicembre

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Toscana zona arancione, Giani firma nuova ordinanza: "Congiunti? Non posso fare nulla"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento