Statuto, tentato furto in casa: arrestate due giovanissime

Sorprese dal proprietario che ha chiamato la polizia

Sono state arrestate ieri pomeriggio due giovanissime, di 14 e 15 anni, con l'accusa di tentato furto aggravato in appartamento. E' successo tutto in un condominio di via Pagnini, una traversa di via Vittorio Emanuele, zona piazza Giorgini.

Intorno alle 16, come raccontato più tardi agli stessi agenti, il proprietario di un appartamento ha sentito come "strusciare" qualcosa sulla porta di ingresso.

Guardando dallo spioncino, ha notato le due ragazzine: una armeggiava sulla parte e l'altra era poco distante "come a fare da palo".

L'uomo ha gridato loro di andarsene, battendo alcuni colpi sulla porta e nel frattempo ha chiamato la polizia.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno fermato le due sulle scale del condominio, tra il 1° e il 2° piano, fermandole. La 15enne aveva in mano una lastra di plastica, di quelle di solito usate per aprire le porte degli appartamenti non chiuse con le mandate (addosso aveva anche due cacciaviti).

Anche la più giovane aveva con sé una lastra simile ed un cacciavite. Hanno detto di vivere in un campo rom, ma ancora non è stato possibile rintracciare i genitori. Già note alle forze dell'ordine, sono state condotte presso il carcere minorile di via degli Orti Oricellari.

Ieri è stato messo a segno anche un furto in casa in via dei Cerchi, in pieno centro storico, nel primissimo pomeriggio.

Il proprietario dell'abitazione ha raccontato di avere trovato la portafinestra del balcone al secondo piano forzata, con l'allarme disattivato, e dentro tutto a soqquadro. Spariti circa 500 euro e due orologi. Indagini in corso della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Panico in Autogrill: sospetto Coronavirus per una donna cinese

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: le precauzioni della regione Toscana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento