Coverciano: lo 'scroccone' impenitente rimedia due denunce in un giorno

Denunciato in mattinata per furto al supermarket e in serata per insolvenza al ristorante

Un italiano di 56 anni è stato denunciato ieri mattina per furto dagli agenti delle volanti, intervenuti all'Esselunga del Gignoro.

L'uomo si era appropriato di circa 300 euro di merce, in particolare matierale audio e video ma è stato sorpreso dagli addetti alla sicurezza del supermercato.

Lo stesso soggetto è stato denunciato nel corso della stessa giornata, in serata, per insolvenza.

Insieme a tre amici, lo 'scroccone' avrebbe infatti cenato in una pizzeria sul viale Duse, per poi pagare il conto - poco più di 50 euro - con una carta di credito risultata però vuota. 

I ristoratori hanno allertato la polizia e gli agenti delle volanti, intervenuti intorno alle 22:30, lo hanno nuovamente denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento