Otto furti in casa per 50mila euro: identificato e arrestato

I colpi nel 2017 fra San Casciano e Montelupo: pregiudicato albanese era già in carcere per altri reati

E' accusato di aver messo a segno un anno fa otto furti in altrettante abitazioni a San Casciano Val di Pesa e Montelupo Fiorentino, impossessandosi di una cifra complessiva di circa 50mila euro. I carabinieri di Firenze (stazione di Legnaia) hanno emesso un ordine di custodia cautelare un 30enne pregiudicato albanese. 

Le indagini svolte dai carabinieri di Piacenza, sui furti commessi nel periodo settembre – ottobre 2017, hanno fatto emergere su di lui gravi indizi: l'uomo è accusato di essersi introdotto all’interno delle private abitazioni dopo aver forzato porte d’ingresso e finestre. L’arrestato era già detenuto per altra causa nel carcere di Sollicciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 26 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento