rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Furti su auto, un arresto e due denunce

Tre persone, compresi due minori, fermate dai carabinieri

Nel fine settimana appena passato ignoti hanno colpito in varie zone della città, infrangendo i finestrini e rovistando negli abitacoli delle macchine parcheggiate a scopo di furto. A seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini, i carabinieri di Firenze hanno arrestato un uomo e denunciato due minori.

Il primo intervento in via Sogliani (nei pressi di Longarno Santa Rosa, dove i cittadini hanno segnalato furti e danneggiamenti su auto): un uomo, poi risultato un 31enne di origine tuinisina, è stato blocato mentre rovistava all’interno di un’autovettura. Già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato.

In piazza della Costituzione invece denunciati, per furto aggravato in concorso, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e rifiuto d’indicazione sulla propria identità, due minori di 16 e 17 anni di origine straniera, fermati mentre tentavano di rubare all’interno di un’autovettura.

Il 16enne è stato bloccato all’interno del veicolo mentre rovistava ed il 17enne fermato dopo un breve inseguimento per le vie limitrofe, in un tentativo di fuga in bici. Una volta raggiunto il 17enne ha colpito con calci e pugni i militari e la gazzella, che è stata danneggiata.

I successivi accertamenti hanno permesso di trovare nella loro disponibilità numerosi oggetti (occhiali, penne, gioielli), restituiti ai proprietari, e denaro contante. Potrebbero essere cinque le auto danneggiate dai due minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti su auto, un arresto e due denunce

FirenzeToday è in caricamento