rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Bagno a Ripoli

Bagno a Ripoli: contro i topi d'appartamento torna il piano 'vacanze tranquille'

Il progetto promosso dal Comune in collaborazione con la polizia municipale sarà in vigore dal 16 luglio al 4 settembre

Per prevenire i furti nelle case lasciate vuote da chi parte per il mare o la montagna, torna ''Vacanze tranquille'', il progetto di sicurezza urbana promosso dal Comune di Bagno a Ripoli in collaborazione con la polizia municipale.

Il progetto sarà in vigore dal 16 luglio al 4 settembre. Le modalità di accesso al servizio, completamente gratuito, sono le stesse delle scorse edizioni. I cittadini, almeno 48 ore prima di andare in ferie, possono avvisare gli agenti della municipale. Le segnalazioni contribuiranno a creare una mappatura delle case vuote sul territorio, bersagli potenzialmente più appetibili per i topi d'appartamento.

Nei pressi di queste abitazioni, rimanendo all'esterno e su area pubblica, la polizia locale potenzierà i monitoraggi intensificando i passaggi delle pattuglie in borghese.

Furti in abitazione e strutture ricettive: tre arresti

''Il rischio zero non esiste - commenta il sindaco Francesco Casini -  ma con questo progetto diamo uno strumento di prevenzione in più ai cittadini che partono per le vacanze. Negli anni diverse decine di famiglie hanno aderito all'iniziativa. A fronte di una richiesta che si rinnova, insieme al comandante Filippo Fusi, abbiamo deciso di replicarla''.

Il servizio è totalmente gratuito. Potranno aderire i cittadini che staranno lontani da casa per almeno una settimana. Per aderire è necessario inviare comunicazione alla polizia municipale con almeno 48 ore di anticipo al numero 055-631111 tasto 1.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno a Ripoli: contro i topi d'appartamento torna il piano 'vacanze tranquille'

FirenzeToday è in caricamento