rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Le Cascine / Via Pierluigi da Palestrina

San Jacopino: tenta cinque colpi in abitazione in pochi minuti, fermato

Blitz dei carabinieri su segnalazione di un residente

Nella serata di ieri 3 febbraio, i carabinieri hanno denunciato, con l’accusa di tentato furto in abitazione, un 25enne pregiudicato senza fissa dimora. In base a quanto ricostruito, l’uomo è ritenuto responsabile di aver forzato, senza riuscirvi, la porta di 5 unità immobiliari.

I militari, accorsi in via Pierluigi da Palestrina su segnalazione di un residente che aveva notato un uomo mentre tentava di accedere nell’abitazione del vicino servendosi di un cacciavite, hanno riscontrato la presenza di evidenti segni di effrazione sulla porta di tale appartamento e su quella principale del palazzo.

Peretola: prova a entrare nell'appartamento col piede di porco ma sveglia gli inquilini

Le immediate ricerche, avviate sulla base della descrizione fornita dal testimone, consentivano di individuare il presunto responsabile a poche centinaia di metri dal luogo del primo intervento, mentre accedeva in un'altra palazzina. Sorpreso all’uscita, l’uomo è stato trovato in possesso di un cacciavite e tratto in arresto.

Oltre al primo tentativo di furto, l’uomo è infatti ritenuto responsabile di aver tentato di accedere ad altre quattro unità immobiliari ubicate nella seconda palazzina. L’arrestato è stato associato al carcere di Sollicciano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Jacopino: tenta cinque colpi in abitazione in pochi minuti, fermato

FirenzeToday è in caricamento