Fiorentino morto a Capo Verde: la salma arriva in città, funerale aperto a tutti

La notizia è stata data dal legale della famiglia

La salma di David Solazzo, il cooperante trovato morto sull'isola di Fogo, a Capo Verde, all'interno della sua abitazione, in circostanze ancora da chiarire, è arrivata questa sera, venerdì, a Firenze.

La notizia è stata diffusa dal legale della famiglia, l'avvocato Giovanni Conticelli. La salma del 31enne, restituito alla famiglia dopo l'autopsia di ieri effettuata a Roma, sarà esposta domani mattina, a partite dalle ore 8, alle Cappelle del Commiato, sopra Careggi.

Alle 15, sempre alle Cappelle del Commiato, avrà luogo il funerale. La cerimonia funebre, come ha spiegato l'avvocato Conticelli, sarà aperta a tutte le persone che vorranno dare un ultimo saluto al giovane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tramite il legale Conticelli la famiglia ha chiesto di rispettare il dolore e il riserbo del momento e di evitare interviste e telecamere.

David trovato "in una pozza di sangue"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento