Cappottano con l'auto per sfuggire ad un controllo: 4 in ospedale

E' successo a San Vincenzo a Torri (Scandicci): verifiche dei carabinieri contro i furti in abitazione

Sono fuggiti ad un controllo dei carabinieri e sono finiti con la loro auto fuori strada urtando un albero e cappottandosi. E' l'episodio accaduto questa mattina a San Vincenzo a Torri, nel Comune di Scandicci.

Non è noto ancora in motivo per cui la vettura, una Citroen C4 con a bordo quattro persone di origine marocchina, sia fuggita. Nessuno degli occupanti sarebbe in pericolo di vita: sono stati trasportati tutti all'ospedale di Torregalli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riferito dai militari i controlli in corso sarebbero stati mirati a scopo preventivo, un una zona in cui si verificano molti furti in abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento