Tenta la fuga e aggredisce carabiniere: arrestato

I militari erano stati chiamati perché l'uomo si aggirava con fare sospetto

E' stato arrestato dai carabinieri di Figline Valdarno un 29enne originario del Nicaragua, già conosciuto alle forze dell'ordine, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti questa mattina all'alba, in piazza Aldo Moro, a Figline Valdarno dopo che era stata segnalata la presenza di un uomo che si aggirava con fare sospetto tra le vetture in sosta.

Alla vista dei carabinieri, il 29enne - che era in evidente stato di ebbrezza alcolica - ha cercato di darsi alla fuga ma è stato subito bloccato. Non contento ha iniziato a strattonare i militari cercando di divincolarsi. In una colluttazione uno dei carabinieri riportato una piccola ferita lacero-contusa alla mano, medicata presso l'ospedale Serristori di Figline.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento