rotate-mobile
Cronaca Fucecchio

Fucecchio: la partita a calcetto finisce nel sangue

Un giovane è stato sfregiato al volto con un coccio di vetro da un avversario

Lunghi minuti di paura lo scorso fine settimana su un campo di calcetto a Fucecchio, in provincia di Firenze, dove si stava giocando una partita a cinque di calcetto che è sfociata in una violenta lite.

Quella che doveva essere un'allegra partita tra conoscenti, infatti, si è trasformata all'improvviso in un'aggressione al termine della quale un giovane è finito all'ospedale di Cisanello, con una grave ferita al volto. A colpirlo, un avversario con cui il malcapitato aveva avuto un diverbio durante le fasi di gioco. E che poi lo ha colpito con un coccio di vetro in pieno volto.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri per ricostruire l'accaduto. La sfida, hanno appurato i militari, non faceva parte di nessun campionato sportivo. Il giovane trasportato a Cisanello - un cittadino extracomunitario - sarebbe in gravi condizioni ma non in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucecchio: la partita a calcetto finisce nel sangue

FirenzeToday è in caricamento