Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Il taglio del bosco

Scoperto dai forestali un taglio boschivo non autorizzato in area tutelata a Fucecchio. Denunciata la ditta

Militari della stazione carabinieri forestale di Empoli hanno eseguito alcune verifiche su un taglio boschivo nel comune di Fucecchio (FI), constatando una serie di illeciti.

La titolare della ditta boschiva è stata denunciata all'autorità giudiziaria e multata, in base al regolamento forestale, per 3.240 euro.

Il taglio boschivo, effettuato su un bosco ceduo di specie quercine di cinque ettari, era infatti stato eseguito, per più di un ettaro, senza dichiarazione di taglio e in assenza di valutazione di incidenza (Vinca).

In particolare, questo tipo di valutazione si rende necessaria perché il bosco è ubicato in area qualificata come Sito di importanza comunitaria (Sic) e sito di importanza regionale.

“Natura 2000” - spiegano gli uomini dell'Arma - è il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Si tratta di una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione, che comprende appunto i siti di interesse comunitario (Sic).

Questi siti contribuiscono in modo significativo a mantenere o ripristinare un tipo di habitat naturale o una specie in uno stato di conservazione soddisfacente. In particolare, in Toscana i Sic e Zone Speciali di Conservazione (Zsc) sono 137.

Le aree che compongono la rete "Natura 2000" - sottolineano gli stessi militari - non sono riserve rigidamente protette, dove le attività umane sono escluse. Soggetti privati possono esserne proprietarie, assicurandone una gestione sostenibile a livello ecologico ed economico.

La valutazione di incidenza ha la finalità di valutare gli effetti che un intervento può generare sui siti della rete "Natura 2000", tenuto conto degli obiettivi di conservazione dei medesimi.

Solo a seguito di dette verifiche, l’autorità competente per la valutazione di incidenza - ovvero la Regione Toscana - può accordare la realizzazione della proposta, avendo valutato con ragionevole certezza scientifica che essa non pregiudicherà l'integrità del sito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FirenzeToday è in caricamento