rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Foto ricordo su Ponte Vecchio: borseggio con scatto

Nel mirino una coppia di turisti 

Nel tardo pomeriggio di ieri la polizia di Stato ha denunciato un 35enne romeno: l’uomo è indagato per un borseggio messo a segno con una curiosa modalità. Secondo quanto ricostruito, intorno alle 18.00 si sarebbe avvicinato insieme ad una complice (al momento rimasta ignota) ad una coppia di turisti egiziani su Ponte Vecchio, proponendosi insieme per scattare ai malcapitati una foto ricordo di Firenze. Ma poi, mentre lei premeva il pulsante sul telefonino delle potenziali vittime, lui sarebbe entrato in azione aprendo la borsetta della donna e sfilandole in pochi attimi il borsello da sotto il naso. Quando però l’improvvisata fotografa, una volta portato a termine il suo diversivo, ha restituito lo smartphone ai turisti, quest’ultimi si sono presto resi conto che erano stati alleggeriti di una 60ina di euro in contanti e di alcune carte di credito. Il marito della donna derubata ha allora bloccato il presunto borseggiatore ed è subito intervenuta una volante della Polizia di Stato impegnata in zona nel controllo del territorio. Gli agenti hanno così al momento denunciato il cittadino romeno per furto aggravato in concorso; della refurtiva purtroppo non è stata invece rinvenuta alcuna traccia: probabilmente è stata passata - tra le varie ipotesi - alla complice riuscita a dileguarsi e per la quale gli investigatori sono già a lavoro per darle un volto e un nome. L’uomo è stato anche sottoposto a fermo per identificazione e questa volta a scattare una foto - ma segnaletica - ci ha pensato la polizia scientifica.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto ricordo su Ponte Vecchio: borseggio con scatto

FirenzeToday è in caricamento