rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Forteto, "conservante proibito": sequestrate mille forme di pecorino

Il formaggio era destinato ai supermercati, denunciato il presidente Palanti

Un sequestro di mille forme di pecorino del Forteto. E' quanto ha disposto la Procura di Firenze secondo la notizia riportata oggi sulle pagine del Corriere Fiorentino. Il motivo sarebbe legato alla presenza di un conservante illegale nella crosta del pecorino, l'acido deidroacetico. Il formaggio, secondo quanto specifica il Corriere, stava per arrivare sui banchi della Coop e di un altro supermercato.

Fra i denunciati risulterebbe esserci lo stesso presidente della cooperativa agricola, Ferdinando Palanti. L'acido deidroacetico è un conservante che viene usato legalmente in alcuni paesi dell'America (fra cui gli Stati Uniti) e dell'Asia. La Procura della Repubblica, nell'inchiesta guidata dal pm Filippo Focardi, avrebbe disposto le analisi per verificare la nocività delle quantità utilizzate dalle forme messe sotto sequestro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forteto, "conservante proibito": sequestrate mille forme di pecorino

FirenzeToday è in caricamento