Forteto: Fiesoli condannato in via definitiva, sarà arrestato

La Cassazione rigetta il ricorso: confermata la pena di 14 anni e 10 mesi

Condanna definitiva per Rodolfo Fiesoli, a lungo leader della comunità-cooperativa del Mugello dove sono stati abusati minori.

La IV Sezione penale della Corte di Cassazione, nel collegio presieduto da Francesco Maria Ciampi, ha rigettato il ricorso presentato dagli avvocati Zilletti e Mazza.

La condanna per Fiesoli resta dunque quella stabilita dall'appello-bis: 14 anni e 10 mesi di reclusione.

Ricorso rigettato anche per l'altra imputata, Daniela Tardani, condannata a 6 anni e 4 mesi.

Resta adesso da capire dove e quando gli imputati saranno arrestati per scontare la pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento