Formula1 al Mugello: in 20 tentano l'invasione 

Sequestrata una Lamborghini 

Si è svolta ieri la gara del Gran Premio di F1 all’autodromo del Mugello che ha visto assicurati i servizi di ordine e sicurezza pubblica delle forze di polizia predisposti dal questore di Firenze. Nel corso del servizio la polizia di Stato ha fermato 20 persone, tra i 20 e i 56 anni, che avevano scavalcato la recinzione esterna. Provenienti da ogni parte d’Italia e 4 dalla Germania, tutti dovranno pagare la multa - da 103 a 516 euro -  in quanto sono entrati negli impianti in violazione del rispettivo regolamento d’uso. 

Gli agenti hanno anche denunciato due giovani di 20 e 25 anni, trovati entrambi all’ingresso della struttura in possesso di “pass” per l’accesso alla gara falsi, con tanto di fotografie e generalità di entrambi.

Sono invece scattati tre mesi di fermo amministrativo per una Lamborghini e conseguente multa per il proprietario: il veicolo è stato trovato senza targa anteriore da una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Quando è stato fermato, l’automobilista stava guidando sul viale dell’Autodromo in prossimità di uno dei parcheggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento