rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Florence Tattoo 2015: il fondoschiena è la parte del corpo più tatuata | FOTO

Il tatuaggio invade la Fortezza da Basso. Fiore all'occhiello di quest'anno sono i maestri tatuatori che utilizzeranno antichi strumenti per dipingere sulla pelle un tatuaggio perfetto

Colori accesi, visi femminili, draghi e fiori d'oriente sono tra i tatuaggi più richiesti alla "Florence Tatto Convention 2015", che quest'anno è arrivata all'ottava edizione. Una tre giorni dedicata a tutti gli amanti del tatuaggio e che, nel 2014, sempre ospitata alla Fortezza da Basso, ha totalizzato oltre 18.000 visitatori. La parte più tatuata di quest'anno? "Il sedere è la parte più richiesta. Forse, la più sexy, sia per gli uomini che per le donne".

Questa nuova edizione ospiterà i più grandi maestri tatuatori a livello internazionale che mostreranno gli antichi strumenti utilizzati per "marchiare" la pelle. Lo scopo di quest'anno, infatti, sarà quello di incentrare l'attenzione sulle originarie culture tribali donando al tatuaggio un significato più profondo, rispetto a quello indirizzato solo al gusto estetico.

MAESTRO TATUATORE ALL'OPERA // VIDEO //

Primi fra tutti, i giapponesi Ouka del Rat-Skill tattoo, Tenkiryu della Honke Horiyoshi Family e Horihige, specializzati nella tecnica Irezumi. E Matt e Rung Ajarn, rappresentanti dello stile thai a bacchetta. Elle Festin e Su'a Lawrence Ah Ching, entrambi esecutori della tecnica a martelletto della Papua Nuova Giunea e per finire, Patricia Campos e Joanna e Phil, The Antahkarana, specializzati del dot, optical puntinato a mano. Dall'Italia rispondono orgogliosi: Stizzo, Pepe, Marco Galdo, Antikorpo, Mojo, Claudia De Sabe Morg, Genziana e Marco Leoni.

NOVITA' - Il tatuaggio sposa anche la beneficenza: #200 Tattoidea, una selezione di opere in sostegno ad un'associazione di avvocati professionisti e una casa famiglia dedicata alla difesa dei diritti delle donne; Tattoo Portrait Book, una racconta degli originali ritratti ad acquerello raffiguranti i tatuatori presenti nell'omonimo libro; Skate for Charity, un insieme di 30 skate realizzati da writers in favore dell'associazione benefica Mattia Fagnoni onlus; Express 999 che vede writers e tatuatori impegnati a decorare supporti e Skin on Skull del B-Ink Collective che si profigge l'obiettivo di portare il tatuaggio a forma d'arte.

"Florence Tattoo 2015" - Fortezza 10.10.15

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Florence Tattoo 2015: il fondoschiena è la parte del corpo più tatuata | FOTO

FirenzeToday è in caricamento