menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A scuola le figurine che incitano al bullismo: "Banditele"

La denuncia del consigliere Grassi, la polizia municipale indaga

“Nel frigo non si mettono solo gli alimenti, ma anche i cuginetti un poco deficienti”. “Se qualcuno mi dice che sono una balena, non mi faccio problemi: gli spezzo la schiena!”. Sono i testi di alcune figurine di un album distribuito davanti ad alcuni istituti primari fiorentini: "Orrore e indignazione. Questo mi provoca questo album di figure distribuito davanti alle scuole - ha denunciato il consigliere comunale di Sinistra italiana Tommaso Grassi - non possiamo accettare che si istighi violenza e si diano lezioni di bullismo. Ma stiamo impazzendo? Non sottovalutate il messaggio: vanno bloccate subito queste nefandezze".

Grassi ha così presentato un'interrogazione in Consiglio comunale, alla quale ha risposto la vicesindaca Cristina Giachi: "Oggi stesso invieremo una circolare a tutti i dirigenti scolastici affinché segnalino alla polizia municipale casi simili. La distribuzione di questi album – ha ricordato la vicesindaca – soggiace al regolamento sulla pubblicità e richiede un’autorizzazione da parte dell’ufficio comunale del suolo pubblico. In questo caso nessuna autorizzazione è stata richiesta. Il regolamento, inoltre, vieta questa distribuzione in centro storico".

"Preso atto di quanto avvenuto – ha aggiunto – abbiamo chiesto alla polizia municipale, che sta indagando sulla vicenda ed ha anche interpellato il Garante dei Minori, di intercettare i distributori non autorizzati e interrompere la distribuzione di questo materiale. Per questo confidiamo anche nelle segnalazioni dei dirigenti scolastici che abbiamo sollecitato. Valuteremo anche la possibilità di irrigidire il nostro regolamento sul punto dell'autorizzazione alla distribuzione di materiali variamente promozionali davanti alle scuole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento