rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazzale degli Uffizi

Firenze Rocks 2022: i Muse visitano gli Uffizi / FOTO

I portabandiera del rock inglese per oltre due ore in galleria accompagnati dal direttore Schmidt

Gli Uffizi chiamano il mondo del rock, il rock risponde. Dopo il video di saluto alle band e al popolo del Firenze Rocks, lanciato sui social del museo martedì scorso, la reazione non si è fatta attendere: i leggendari Muse, portabandiera del progressive/alternative inglese ed headliner stasera alla Visarno Arena nel parco delle Cascine, dove li aspettano decine di migliaia di fan, hanno colto la palla al balzo e appena sbarcati a Firenze sono venuti a visitare la celebre Galleria fiorentina.

Firenze Rocks, sul palco i Muse e Placebo: le informazioni e la scaletta

Ad accompagnare la band capitanata dal frontman Matthew Bellamy, lo stesso direttore Eike Schmidt, che ha guidato i musicisti tra i capolavori di Piero della Francesca, Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Raffaello e Caravaggio. I creatori di pietre miliari del rock del 21esimo secolo come “Origin of Simmetry” e “Black holes and Revelations”, si sono trattenuti in museo per oltre due ore, entusiasmandosi in particolare davanti alla Primavera e alla Venere di Botticelli e alla Medusa di Caravaggio, davanti alle quali hanno voluto scattare numerose foto e selfie.

I Muse agli Uffizi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze Rocks 2022: i Muse visitano gli Uffizi / FOTO

FirenzeToday è in caricamento