rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Firenze Marathon 2022: conto alla rovescia per la gara di domenica. Info e curiosità

Tra i 7500 iscritti alla Firenze Marathon ci saranno sei atleti di nazionalità ucraina

Aperto il Marathon Expo della Firenze Marathon n°38 presso i locali della Palestra Marathon Wellness con ingresso in viale Malta 10, attigua allo stadio di atletica Luigi Ridolfi, tappa obbligata per i 7500 iscritti (qui si ritira il pettorale di gara). Nel corso del pomeriggio di ieri si è svolta anche la premiazione della “leva” di atletica per le scuole fiorentine.

A cura dell’Atletica Firenze Marathon anche la Ginky Family Run, le cui iscrizioni si continuano a raccoglire presso l’Expo, l’evento per bimbi e famiglie che si terrà in centro storico a Firenze con partenza (alle 8.50) e arrivo in Piazza della Repubblica nell’attesa dell’arrivo dei concorrenti della maratona in piazza Duomo.

Oggi è prevista anche la presentazione dei top runners della Firenze Marathon che saranno dalle 15.30 a disposizione della stampa presso la Palazzina Ufficio Stampa al Marathon Expo, poi dopo la riunione tecnica con il direttore tecnico Fulvio Massini, si presenteranno al pubblico dei visitatori.

Domenica tra i 7500 iscritti alla Firenze Marathon ci saranno sei atleti di nazionalità ucraina. Tra questi anche Viktoria Gudyma, appassionata maratoneta e mamma di Lev, 11 anni. Viktoria con il figlio è scappata nei primi giorni del marzo scorso dalle bombe di Kyiv, dove viveva, per rifugiarsi a Varsavia. “Dopo le prime notti di guerra passate in una stazione centrale della metro, al riparo dalle bombe ho pensato a salvare mio figlio. Siamo fuggiti in auto, ho guidato per venti ore verso ovest, senza fermarmi mai. Abbiamo perso tutto ma siamo vivi e questo è ciò che conta davvero”.

WhatsApp Image 2022-11-25 at 14.42.23 (3)

Viktoria Gudyma ora vive a Londra, dove Viktoria continua a lavorare per un società ucraina di videogiochi. Grazie anche al forte sostegno di Athletica Vaticana, che l’aveva accolta e ospitata per diversi giorni a Roma in marzo in occasione della Run Rome The Marathon, la maratona di Roma, sarà al via a Firenze e correrà per la pace. Nel pomeriggio parteciperà alla Messa del maratoneta nella basilica di Santa Maria Novella. Sarà proprio Athletica Vaticana a organizzare la celebrazione, presieduta dall’assistente spirituale don Andrea Palmieri, sottosegretario del Dicastero per la promozione dell’unità dei cristiani. La 31enne Viktoria leggerà l’intenzione di preghiera per la pace. Al termine della celebrazione ci sarà la benedizione degli atleti e la recita della Preghiera del maratoneta, tradotta in 37 lingue: anche in ucraino e in russo. Viktoria ha un personal best di 3h13’46” (ottenuto a Chicago) ma domenica a Firenze non guarderà il cronometro: “Correre la maratona per la pace – come ho fatto a Roma, Boston, Helsinki e ora a Firenze –significa dire che la strada è lunga a faticosa, c’è da soffrire, ma alla fine si arriva al traguardo. La maratona è resistenza e perseveranza. E questa è la metafora che mi spinge a correre e a pregare perché le sofferenze della mia gente finiscano e torni finalmente la vita”.

Infine, dei 7500 iscritti sono 2287 gli stranieri e 1577 le donne, entrambe le categorie in incremento percentuale rispetto agli anni scorsi. Rappresentate 84 nazioni (circa il 40 per cento dei Paesi del mondo). Il giorno della gara si spegneranno 1537 candeline, perché si festeggeranno ben 36 compleanni (17 dei quali di atleti stranieri).

IL PROGRAMMA DI DOMENICA
Ore 8.30 Piazza Duomo, partenza maratona
Ore 8.50, Piazza della Repubblica, partenza Ginky Family Run per i ragazzi e le famiglie
Ore 10.40, arrivo primi concorrenti maratona in Piazza Duomo
Ore 11.15, premiazioni ufficiali podio maschile e femminile in Piazza Duomo
Ore 14.30, fine del tempo massimo per concludere la gara

Firenze Marathon 2022: tutte le informazioni

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze Marathon 2022: conto alla rovescia per la gara di domenica. Info e curiosità

FirenzeToday è in caricamento