menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Firenze come Londra: in zona gialla tutti al pub alle 17

Le restrizioni per il Covid cambiano le abitudini. Birra anticipata nei locali reinventati

Mesi e mesi di restrizioni: tutti chiusi in casa, niente serate, niente bevute o cene fuori. C'è il coronavirus e le regole non prevedono sgarri. Per i fiorentini, abituati alla fine del lavoro a concedersi una pausa relax con gli amici, la zona gialla sembra una boccata d'ossigeno. Negozi, ma soprattutto bar e ristoranti aperti fino alle 18, per una sosta di ristoro al bancone o al tavolo. Una pratica a cui non sembriamo più abituati. 

Eppure c'è una tendenza che, per forza di cose, prende campo anche da queste parti. E' la birra delle 5. L'esercito degli amanti della bevanda a base di malto torna a mettere il naso fuori e pur di non perdere la riapertura nella "finestra gialla" anticipa la sua presenza al pub. Prima che i cambi di colore settimanali del governo non tocchino di nuovo anche alla Toscana, facendola ripiombare (speriamo di no, ma il contagio si muove molto) nell'arancione o rosso che non dà scampo ai locali e ai loro amanti.

Così in questi giorni Firenze, piena di locali e di pub, si traveste da Londra. E' proprio lì, in Inghilterra, che i pub si riempiono dopo le 17. Professionisti di tutti i settori, a partire proprio da quelli dell'alta finanza, che popolano i banconi pieni di spillabirra. E giù a riempire le pinte.

L'orario di chiusura italiano ai tempi dei Dpcm, quello delle 18, non consente grandi margini. C'è tempo per una, massimo due bevute. Almeno il tasso alcolemico resta contenuto. Per adesso i pub della città provano ad aprire un po' prima, magari arrangiando un panino per pranzo e puntando sull'onda lunga del luppolo. C'è anche chi si accontenta di aprire alle 16, sfruttando al massimo le due ore. O chi si avventura in asporto e domicilio. Certo è che il gennaio di Firenze prende il fascino di Londra, un fascino tutto nuovo ma che non è poi così male.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus: 526 nuovi positivi e 6 decessi in Toscana

  • Meteo

    Maltempo: nuova allerta in Toscana

  • Cronaca

    Sedicenne in fuga con l’influencer di TikTok

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento