rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

FiPiLi: corteo di bus e tir contro l'ipotesi pedaggio

Organizzato da Cna Fita Toscana

Un corteo di tir e bus sulla superstrada Fi-Pi-Li partirà dall'Interporto Merci di San Miniato (uscita Santa Croce sull'Arno) arrivando fino ad Empoli est e ritorno,per protestare contro una scelta 'discriminate'. Si svolgerà sabato 15 aprile con partenza alle ore 10,00 all'Interporto merci di San Miniato (uscita Santa Croce sull'Arno via Marco Polo) il raduno degli operatori del settore trasporti contro l'ipotesi del pagamento di un pedaggio selettivo sulla superstrada Firenze Pisa Livorno, organizzato da Cna Fita Toscana. Previsti possibili disagi.

''Dopo aver fatto tutti i passaggi necessari, la volontà della politica è stata palesata in maniera inequivocabile - afferma Michele  Santoni, presidente di Unione Cna Fita Toscana -. Alla luce di ciò abbiamo deciso di organizzare questa iniziativa che sarà strutturata in due momenti: prima il corteo dei mezzi che transiterà lungo la superstrada, per ritrovarsi, poi, all'interporto di San Miniato dove ribadiremo a tutti i presenti la nostra contrarietà alla misura. Valutata anche l'importanza che questo provvedimento avrà anche per le altre regioni, saranno presenti i rappresentanti di Cna Fita Nazionale. L'invito all'assemblea è stato esteso a tutti gli esponentipolitici sia regionali che locali ed alcuni hanno già dato la loro adesione''.

L'iniziativa consisterà in un corteo di mezzi pesanti (camion e bus), si svolgerà di sabato "per non creare disagi al traffico pendolare, non entrerà in nessun centro abitato, ma transiterà nella strettissima osservanza delle regole del codice della strada. L'intento, ribadiamo, è quello di non creare disagio agli utenti della superstrada, ma sensibilizzare l'opinione pubblica sulla questione" assicurano gli organizzatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FiPiLi: corteo di bus e tir contro l'ipotesi pedaggio

FirenzeToday è in caricamento