menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era scomparso da giorni, Alvaro trovato morto

L'83enne era malato di Alzheimer, di lui non c'erano più notizie dal 31 luglio

E' stato trovato nelle scorse ore il cadavere di Alvaro Andreucci, il fiorentino di 83enne scomparso da casa dal 31 luglio scorso, giorno dal quale di lui non si erano avute più notizie. La notizia è stata diffusa questa mattina dal sito del Tgr Rai della Toscana

Il cadavere è stato trovato non lontano da dove era scomparso, a circa un chilometro e mezzo da casa sua, lungo la linea ferroviaria nei pressi di Rovezzano, dove era stato visto l'ultima volta.

Il corpo dell'uomo, malato di Alzheimer, era nascosto dalla vegetazione. Era stato il figlio dell'uomo a lanciare, il 31 luglio scorso, un accorato appello tramite Facebook, rilanciato poi anche dalla prefettura di Firenze.

Figlio che si era rivolto anche alla trasmissione "Chi l'ha visto". Gli inquirenti, secondo quanto si legge sul sito del Tgr Rai "sarebbero propensi a chiudere il caso per morte naturale, ma il figlio vorrebbe invece l'autopsia per sapere le cause della morte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Eventi

Castello di Sammezzano: esauriti i posti per le visite del Fai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento