Malore mentre nuota: fiorentino muore a Punta Ala

L'uomo aveva 75 anni, niente da fare per i soccorsi

Foto d'archivio

Stava nuotando nel mare di Punta Ala (Grossetto), all'altezza dei Porcellini, quando ha avuto un malore. Sarebbe questo il motivo per cui è morto, ieri pomeriggio, un fiorentino di 75 anni.

L'allarme è stato lanciato da alcune persone che si trovavano a bordo di una barca. Sono intervenuti capitaneria di porto e 118, ma i soccorsi sono ritultati purtroppo inutili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corpo è stato recuperato sugli scogli, dove il mare lo aveva portato. La salma è stata trasportata in elicottero all'obitorio, a disposizione della procura. Il 75enne era in vacanza in Maremma con la moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento