menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa dell'Unità 2020: niente Cascine ma eventi e cene nei circoli

Bonaccini al fianco di Nardella e Giani

Il coronavirus ha imposto un cambio radicale alla tradizionale festa dell'Unità cittadina che negli ultimi anni si era tenuta tra lo stadio e il parco delle Cascine. La fiera verrà sostituita da eventi più contenuti e diffusi sul territorio sfruttando la presenza dei circoli cittadini. A riportare la notizia questa mattina è l'edizione fiorentina di Repubblica

Al momento non vi è un programma delineato bensì delle linee di massima che vedrebbero, oltre a cene nei circoli, anche passeggiate e trekking lungo l'Arno. Un'Unità estesa e meno concentrata, per non cadere nel rischio assembramenti e rispettare le norme di distanziamento sociale. 

Ovviamente le Regionali di settembre "impongono" anche la discesa in campo di alcuni big. Ci sarà il leader del Pd Zingaretti e il ministro dell'Economia Gualtieri.

Le serate in programma tra fine agosto e settembre vedranno rafforzarsi l'alleanza con l'Emilia Romagna. Il governatore Bonaccini, uscito vincente dall'ultima corsa elettorale, dovrebbe affiancare il sindaco Pd Nardella e il candidato Eugenio Giani. Quest'ultimo in corsa per il vertice di Palazzo Strozzi Sacrati che dovrà vedersela, tra gli altri, anche con la candidata del centrodestra, la leghista Susanna Ceccardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento