rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Tradito dal forte odore di droga in tasca

La polizia di Stato gli trova addosso dell’hashish: arrestato

Ieri mattina, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, la polizia di Stato ha arrestato un fiorentino di 59 anni. L’uomo è stato fermato intorno a mezzogiorno da una volante del commissariato San Giovanni  mentre viaggiava a bordo di uno scooter in via Gabriele D’Annunzio. Al momento del controllo lo scooterista ha ammesso di non avere la prevista copertura assicurativa, ma quando gli agenti si sono avvicinati hanno subito capito che c’era anche qualcos’altro che non andava: il sospetto emanava un fortissimo odore di stupefacente. Al 59enne non è rimasto che tirar fuori dalle tasche gli oltre 5 grammi di hashish che nascondeva addosso.

La polizia di Stato è poi andata a fondo nella vicenda scoprendo nell’abitazione fiorentina dell’arrestato altri 59 grammi della stessa droga, riposti all’interno di un comodino insieme a materiale per il confezionamento e due bilancini di precisione.

L’uomo, già noto alle forze di polizia, è finito in manette in attesa del giudizio per direttissima. Il suo scooter, senza assicurazione, è stato infine sottoposto a sequestro amministrativo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradito dal forte odore di droga in tasca

FirenzeToday è in caricamento