Denuncia di associazione animalista: "Farfalle morte al Flower Show Firenze"

L'episodio domenica scorsa: "Presenteremo esposto alla magistratura"

Un incontro per parlare di farfalle e, al termine, la liberazione di diversi esemplari sollevando una teca. Così era previsto ad un'iniziativa in programma domenica al Flower Show Firenze, in corso al Giardino Corsini e come tutti gli anni molto seguito.

Le farfalle però, al termine della conferenza, erano morte (vedi foto sopra). "Presenteremo un esposto alla magistratura per la morte di decine di farfalle, soffocate in una teca in attesa di essere liberate", denuncia Roberto Tomasi, del Comitato Europeo Difesa Animali onlus.

"Abbiamo lanciato una campagna di pressione via mail al Gruppo Hera (sponsor dell'iniziativa, ndr) e al Flower Show Firenze affinché rispettivamente non organizzi più e non collabori più a simili iniziative, che riteniamo deleterie per le farfalle liberate-utilizzate senza un vero criterio naturalistico, bensì primariamente per far spettacolo", dice ancora Tomasi.

"Nel contempo intendiamo sensibilizzare anche la Società Entomologica Italiana, visto che il protagonista dell'evento era un entomologo, per chiederle che prenda una posizione nettamente contraria all'utilizzo degli insetti per questi show", conclude Tomasi.

La replica di Flower Show Firenze

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con una nota stampa è arrivata la replica di Flower Show Firenze. "Da dieci anni viene riproposto (l'evento con le farfalle, ndr) in diversi contesti con le stesse modalità e procedure senza che si siano mai verificati problemi. Il lancio delle farfalle segue tutti i criteri del benessere animale. Le farfalle viaggiano al fresco all’interno di comode e capienti scatole. Le farfalle, prima dell’evento, vengono posizionate in una ampia scatola di plexiglass, costruita appositamente a loro misura, provvista di larghe fessure per l’aria e nella quale hanno a disposizioni delle piante fiorite per la loro alimentazione. L’evento è stato riproposto a Firenze domenica scorsa con le stesse modalità e le stesse procedure di sempre. Ma è accaduto qualcosa che ci ha lasciato sconcertati. Noi per primi ne siamo molto dispiaciuti e provati. Ci siamo interrogati sulle possibili cause rivolgendoci proprio al prof. Accinelli a cui abbiamo chiesto una valutazione e spiegazione dell’accaduto e che egli ha individuato in una intossicazione da pesticida. Probabilmente - spiegano gli organizzatori -, una delle piante introdotte nella teca a scopi alimentari pochi minuti prima dell’evento (si suppone un rametto di alloro) era presumibilmente contaminato da insetticidi a largo spettro di azione, di quelli utilizzati come adulticidi per le zanzare. Queste sostanze uccidono tutti gli insetti, farfalle comprese e molto spesso vengo usati impropriamente e in quantità eccessive. Il Professor Accinelli esclude l’ipotesi dell’eccessivo calore (ricordando che le farfalle amano le alte temerature, ndr) all’interno della teca, sostenuta da diversi frequentatori della rete che hanno divulgato commenti e valutazioni nelle ultime ore, senza indicare fonti attendibili e autorevoli a supporto della loro tesi. Respingiamo le accuse di leggerezza, di incuria, di imperizia mosse dai detrattori che in queste ore hanno diffuso messaggi non supportati da argomentazioni competenti. E respingiamo le accuse di vessazione e di azioni omicide verso altre specie animali. Il nostro scopo rimane quello di perseguire, in coerenza con la natura e lo spirito della manifestazione, obiettivi esattamente contrari a quelli ipotizzati dai commentatori su citati, come del resto la decennale esperienza della manifestazione dimostra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento