menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari: "Coinquilina insopportabile, preferisco la galera"

L'episodio si è verificato ieri a Firenze

Ha preferito tornare in carcere piuttosto che vivere ancora con una coinquilina che proprio non digeriva. E' quanto accaduto ieri a Firenze dove un 30enne marocchino è evaso dagli arresti domiciliari perchè non soffriva più il "caratteraccio" della compagna di abitazione. L'uomo è infatti uscito volontariamente senza autorizzazione dalla sua abitazione recandosi al comando provinciale dell'Arma. Qui ha spiegato che preferiva il carcere a dover convivere ancora con la donna. I militari, a dir poco perplessi, hanno quindi arrestato il 30enne per evasione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Passeggiate panoramiche: il viale dei Colli a Firenze

Ultime di Oggi
  • Politica

    Pd, Nardella si muove per diventare segretario?

  • Cronaca

    Nuovi lavori al Biancone: annerito da muffe e alghe 

  • Cronaca

    Zona arancione: Firenze diventa un'enorme area per picnic / FOTO

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento