Evaso dai domiciliari: trovato sull'autobus a rubare

Non solo, aveva con se una patente falsa

Foto di repertorio

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno arrestato un uomo per rapina aggravata, sostituzione di persona, false generalità rese a pubblico ufficiale, ricettazione ed evasione.

Si tratta di un 37enne palermitano, pluri-pregiudicato, evaso dagli arresti domiciliari da Roma. L’uomo, a bordo di un autobus linea urbana, ha rubato 70 euro dalla borsa di una 25enne cinese, studentessa, la quale accortasi del furto ha cercato di bloccarlo. 

Il soggetto, ha reagito strattonando e colpendo al volto la vittima nel tentativo di darsi alla fuga lungo via Palazzuolo. I carabinieri, tempestivamente arrivati sul posto, hanno bloccato l’uomo che durante le fasi dell’identificazione esibiva una patente di guida intestata ad un'altra persona, i militari hanno poi scoperto che la stessa patente era stata rubata. 

La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto mentre il documento d’identità è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato giudicato oggi con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento