Cronaca

Evade dagli arresti domiciliari: arrestato giovanissimo

Aveva avuto i domiciliari dopo avere violato più volte l'obbligo di dimora: è finito in manette

Nella mattinata di ieri, venerdì 17 maggio, i carabinieri della stazione di Firenze Rifredi hanno arrestato per evasione un 19enne, pregiudicato, agli arresti domiciliari per il reato di tentato furto di autovettura.

Al 19enne, di origini peruviane, a seguito di reiterate violazioni dell’obbligo di dimora con permanenza notturna in casa, in data 9 maggio era stata comminata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Al controllo dei carabinieri il giovane non è stato  però reperito e non ha fornito alcuna giustificazione plausibile circa la sua assenza. Per lui è stato disposto il giudizio per rito direttissimo.

Sollicciano: giovane detenuto muore dentro il carcere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari: arrestato giovanissimo

FirenzeToday è in caricamento