rotate-mobile
Cronaca

Evade dagli arresti domiciliari, arrestato 22enne

E' uno dei tre giovani che a marzo scorso avevano rapinato un 17enne nei giardini di Piazzale Medaglie d'Oro

Si è allontanato ieri sera dalla propria abitazione senza giustificazione, violando così gli arresti domiciliari, nella serata di ieri. Si tratta di un 22enne che assieme ad altri due coetanei nel marzo scorso era stato arrestato per rapina aggravata e lesioni aggravate nei confronti di un 17enne, avvenuta nei giardini di Piazzale Medaglie d'Oro, in zona via Baracca.

I tre lo avevano avvicinato con la scusa di chiedergli una sigaretta, per poi spingerlo a terra e rubargli il portafoglio e una catenina, aggressione che al 17enne era costata diverse contusioni e una prognosi di 7 giorni. Il 22enne, di origine algerina, è stato dunque arrestato dai carabinieri. Per lui è scattata la custodia in camera di sicurezza, in attesa dell'udienza di convalida. L'arresto è stato poi convalidato ed il giovane è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari, arrestato 22enne

FirenzeToday è in caricamento