Figline-Incisa: esplosivo per far saltare i bancomat in un'auto rubata

La scoperta dei carabinieri. Intervento degli artificieri

Un ordigno esplosivo, del tipo utilizzato per far deflagrare gli sportelli bancomat, è stato scoperto ieri dai carabinieri all'interno del bagagliaio di un'auto, nel Comune di Figline-Incisa (Firenze).

La macchina si trovava in un parcheggio pubblico ed è risultata rubata la notte precedente a Pontassieve. L'area è stata messa in sicurezza dagli artificieri del reparto operativo del comando provinciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini degli uomini dell'Arma in corso: si sospetta l'auto sia stata rubata proprio per far esplodere qualche bancomat in zona. Qualcosa però dev'essere andato storto, per i malviventi. Al vaglio dei militari le telecamere installate in quell'area.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento