Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Greve in Chianti

Esplosione a Greve: crolla una casa, due morti / FOTO - VIDEO

Si cerca una donna 

Un’esplosione ha squarciato l’aria del Borgo di Dudda - nel comune di Greve in Chianti - poco prima delle nove del mattino. Due appartamenti sono stati sventrati dalla deflagrazione probabilmente innescata da una fuga di gas. 

Sul posto sono subito accorsi i vicini di casa che davanti agli occhi si sono trovati un cumulo di macerie. Quindi l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco con l’ausilio anche di una squadra cinofili specializzata nel recupero persone.

All’interno del terratetto erano presenti una coppia di coniugi, entrambi 59enni pratesi, Giuseppa Napolitano e Fabio Gandi, e l’ex marito di lei. Il cadavere di quest’ultimo, Giancarlo Bernardini, 64 anni, è stato il primo corpo a essere ritrovato dai vigili del fuoco. Poi da sotto le macerie è stato estratto Fabio Gandi. Al momento risulta dispersa la signora Napolitano. 

La coppia aveva acquistato l'appartamento poco tempo fa, l’intento era trascorrere nel Chianti l’arrivo della pensione. I tre, i due ex coniugi avevano mantenuto buoni rapporti, si trovavano negli appartamenti per sistemare delle faccende domestiche quando si è verificata l’esplosione nel cuore del borgo. 


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione a Greve: crolla una casa, due morti / FOTO - VIDEO

FirenzeToday è in caricamento