menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplosione Bagno a Ripoli: folla ai funerali di Valentina

Centinaia di persone ai Salesiani di via Gioberti: Il sindaco: "Rete di solidarietà per sostenere le bimbe". Ancora in ospedale padre e figlie

C'era una folla di centinaia di persone nella chiesa dei Salesani di via Gioberti, per il funerale di Valentina Auciello, la madre di 40 anni morta giovedì scorso a causa del crollo della propria abitazione dovuto ad una fuga di gas a Le Nutrici, frazione di Bagno a Ripoli. Valentina lascia il convivente Roberto e le due figlie, Cristal e Gemma, di 10 e 7 anni, che si sono salvati dall'incidente: sono stati estratti dalle macerie vivi e sono ancora ricoverati in ospedale a causa delle ustioni riportate nell'esplosione. 

Oltre ai parenti e gli amici, alle esequie c'erano i vicini di casa e molti abitanti del quartiere della chiesa, dove la gamiglia conduce attività commerciali. Tanta commozione per l'uscita della salma dalla chiesa, che sarà cremata. Presente anche il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, che ha annunciato che, in accordo con la famiglia, il Comune avvierà una rete di solidarietà per sostenere le bimbe rimaste senza mamma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento