Cronaca

Eroina, ancora un morto per overdose: trovato senza vita dal coinquilino

E' un giovane di 37 anni

Ancora un morto per presunta overdose, gli indizi portano in quella direzione, da eroina. Si tratta di un uomo di 37 anni, rinvenuto questa notte intorno alle 4 nel suo appartamento di via Monteverdi, in zona Novoli.

A dare l'allarme è stato un coinquilino del 37enne, che l'ha trovato privo di sensi. L'uomo, di origini pugliesi, sarebbe morto per arresto cardiaco.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e la polizia. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Careggi, il pm ha disposto il trasferimento della salma all'istituto di medicina legale.

Poco più di un mese fa un uomo di 56 anni era morto per un'altra overdose di eroina. Stessa sorte era toccata, nel settembre scorso, ad una studentessa di appena 21 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina, ancora un morto per overdose: trovato senza vita dal coinquilino

FirenzeToday è in caricamento