rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Empoli / superstrada Firenze-Pisa-Livorno

Empoli, pedone soccorso sulla superstrada Fi-Pi-Li viene arrestato per spaccio

Il giovane risulta in attesa dello status di rifugiato politico

Ieri notte un 21enne è stato arrestato dalla polizia sulla Firenze – Pisa – Livorno dopo averlo trovato a camminare lungo la superstrada. I poliziotti si erano avvicinati al giovane pensando avesse la macchina in avaria e che, magari senza telefonino, potesse aver bisogno di aiuto.  

Gli agenti lo hanno quindi accompagnato fuori dalla carreggiata, in quanto sul tratto di strada vi era molto transito. Una volta fuori il ragazzo ha estratto dalle tasche quattro bustine di marijuana. A cui si aggiungeranno 100 grammi di hashish e 370 euro in banconote. Lo straniero era privo di documenti e, dall’esame delle impronte digitali, la polizia scientifica è risalita alla sua identità. Il giovane, si scoprirà essere del Gambia, risultava già evaso dagli arresti domiciliari ed in attesa del riconoscimento dello status di rifugiato politico. I poliziotti lo hanno arrestato per spaccio di stupefacenti e condotto al carcere di Sollicciano.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, pedone soccorso sulla superstrada Fi-Pi-Li viene arrestato per spaccio

FirenzeToday è in caricamento