Empoli: finisce i soldi in sballo, poi "sogna" un'aggressione 

Denunciato dalla polizia 

Ci sono voluti sette giorni perché un 22enne di Lamporecchio denunciasse al commissariato di Empoli di esser stato pestato nei pressi della stazione mentre era seduto a una panchina nel cuore della notte. Agli agenti ha dichiarato di esser stato atterrato con un pugno alle spalle, quindi picchiato fino a perder i sensi. Qualche ora dopo si era risvegliato nell'ospedale San Giuseppe, accorgendosi che dalla tasca erano spariti 145 euro in contanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA DENUNCIA

Il 30 ottobre scorso la denuncia. Il giovane si è presentato al commissariato con 4 foto in cui si mostravano escoriazioni e tumefazioni al volto oltre al referto medico in cui si parlava di politrauma contusivo. Quando gli hanno chiesto perché non fosse andato subito al commissariato a denunciare, cioè il 23 ottobre, il giovane avrebbe raccontato di non aver ricordato niente nell'immediatezza in merito all'episodio. 

RISCONTRI

Gli agenti si sono quindi messi a ricostruire quanto accaduto, visionando le immagini dei video di zona e rintracciando alcuni testimoni. Da questi sarebbe emerso che il giovane era talmente ubriaco da non stare in piedi e cadere più volte da solo. Tanto da crollare contro una fioriera sbattendo forte la testa, motivo per cui è stato portato al pronto soccorso. All'alcol si sarebbe aggiunto anche il fatto che aveva - come riscontrato dagli esami tossicologici -  assunto stupefacenti.  

Messo alle strette dalle evidenze, il giovane ha spiegato che quanto dichiarato davanti agli investigatori non era frutto dei suoi ricordi, e che, probabilmente, i soldi che gli mancavano potesse averli spesi per droga ed alcol.E' stato denunciato per simulazione di reato.

Inventa violenza
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Archeologia: scoperto gigantesco santuario dedicato ad Apollo

  • Campi Bisenzio: nuovo casello autostradale 

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

  • Invimit: in Toscana in vendita 70 immobili per un valore di oltre 15 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento