Raccolti oltre 250.000 euro dalla Misericordia di Empoli per il San Giuseppe

Già acquistati ventilatori polmonari, videolaringoscopi e dispositivi di protezione individuale

I macchinari acquistati

Un moto di solidarietà a favore dell’Ospedale San Giuseppe da parte di cittadini, associazioni di volontariato e aziende dell'Empolese Valdelsa e Valdarno inferiore. Fin dai primi giorni di emergenza sanitaria sono state numerose le iniziative di raccolta fondi che hanno permesso di acquistare dispositivi di protezione individuale e attrezzature mediche essenziali per potenziare i servizi nei reparti Covid.

Con oltre 250.000 euro già raccolti dalla Misericordia di Empoli, grazie alla solidarietà di molti, sono stati già acquistati 9 ventilatori polmonari per il reparto di terapia intensiva, 5 per la sub intensiva e 2 videolaringoscopi per intubare i pazienti. In arrivo anche 3 ecografi per i reparti di pronto soccorso, di terapia intensiva e medicina.

“L’acquisto di queste prime attrezzature mediche è un contributo essenziale a tutti gli operatori sanitari della nostra azienda per affrontare più efficacemente l’emergenza nel loro impegno quotidiano- - afferma Guarducci- ringrazio tutti coloro che spontaneamente continuano a dimostrarci la loro solidarietà per aiutarci a fronteggiare questa grande crisi sanitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In piena emergenza Coronavirus anche gli appassionati dello sport hanno mostrato di avere un cuore grande. L’Unione Clubs Azzurri ha infatti donato all’Ospedale 50 tute bianche, 50 tute verdi e 30 visiere in policarbonato e 700 mascherine FFP2. Ma la generosità in questi giorni è stata dimostrata anche in altre forme, regalando un momento dolce agli operatori sanitari. Tre pasticcerie del territorio (una di Stabbia e due di San Miniato) nei giorni scorsi, per 4 mattine, hanno offerto la colazione agli operatori sanitari con vassoi ricchi di cornetti e pasticcini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  •  Oroscopo Paolo Fox oggi 18 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Incidente in piazza della Libertà: scontro tra auto, cinque feriti | FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento