Empoli: ruba cellulare al barista, caccia al ladro

Scoperto dalle telecamere di videosorveglianza del locale

Il momento del furto

Un uomo di 32 anni è stato individuato ieri dalla polizia come l'autore di un furto avvenuto in un bar di Empoli. Si tratta di un cittadino georgiano senza fissa dimora e senza permesso di soggiorno.  Il fatto è accaduto il 16 agosto: il 32enne si trovava al Caffè Cristallo dove ha rubato il telefono del barista.

Dopo la denuncia della vittima, gli agenti hanno esaminato le immagini della videosorveglianza. L'uomo, come si vede in foto, era entrato per bere un caffè e mentre chiacchierava al telefono ha allungato la mano per prendere il prezioso oggetto hi-tech.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno portato alla ricerca in banca dati delle forze di polizia di un volto compatibile con quello del ladro. Dopo un confronto gli agenti sono riusciti a individuare il suo profilo e a collegarlo con quello del 32enne georgiano. Sul suo conto vi sono numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Ora le indagini si focalizzeranno per trovare l'uomo e per recuperare la refurtiva.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento