rotate-mobile
Cronaca Empoli

Steroidi, false ricette per farmaci dopanti: denunciato 45enne 

Gli inquirenti suppongono che l'uomo possa aver venduto i farmaci in qualche palestra

Il 21 ottobre scorso, i Carabinieri dei Nas di Firenze unitamente a personale della Compagnia dei Carabinieri Empoli, nel corso di accertamenti scaturiti da prescrizioni mediche false, eseguivano un controllo presso due farmacie: una sita nel comune di Empoli e l’altra in quello di Vinci, rinvenendo e sottoponendo a sequestro 11 ricette false, mai rilasciate dal medico prescrittore sulle stesse indicate, utilizzate da una persona per l’acquisto di 43 confezioni del farmaco testoviron 250 mg fiale (in classe doping s1 – agenti anabolizzanti, steroidi anabolizzanti, androgeni).

 Il sospetto è che il farmaco fosse utilizzato dall'acquirente per la successiva illecita commercializzazione, verosimilmente all’interno di palestre, in favore di soggetti orbitanti nel mondo del bodybuilding e per l’utilizzo al solo scopo di migliorare la struttura muscolare, in assenza di esigenze terapeutiche. A seguito di detta attività, quindi, i Carabinieri del Nas e quelli della Compagnia di Empoli sono riusciti ad individuare l’acquirente dei farmaci ad azione dopante, sottoponendo a perquisizione locale e personale un uomo, empolese di 45 anni,  responsabile di aver realizzato e presentato in farmacia 11 ricette false per l’acquisto di 43 confezioni del farmaco Testoviron 250 mg fiale per la successiva illecita commercializzazione al di fuori dei canali consentiti. Nel corso della perquisizione sono state  rinvenute e sottoposte a sequestro penale altre 6 prescrizioni mediche false (nel contenuto e nella sottoscrizione del medico prescrittore) per l’acquisto di 10 confezioni del farmaco Testoviron. L’uomo, non risulta tesserato con federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva e discipline associate. L’empolese è stato deferito in stato di libertà per falsità materiale commessa dal privato in relazione al reato di falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in certificati o autorizzazioni amministrative nella disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Steroidi, false ricette per farmaci dopanti: denunciato 45enne 

FirenzeToday è in caricamento