Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Empoli

Senza biglietto blocca il regionale spaccando il vetro del treno

Il 28enne si era reso protagonista di un episodio analogo già il marzo scorso 

Il vetro danneggiato nella stazione di Empoli

Ieri sera la polizia è intervenuta presso la stazione di Empoli su richiesta di un capotreno. Sul posto, a bordo del treno in partenza da Empoli e diretto a Siena, i poliziotti hanno fermato un cittadino nigeriano che, poco prima, sorpreso dal capotreno senza biglietto, era stato invitato dallo stesso a scendere per munirsi del titolo di viaggio. Per tutta risposta, al capotreno è stato strappato di mano il tablet poi gettato a terra e distrutto.

Subito dopo, usando il martelletto di emergenza, il 28enne ha rotto il vetro del convoglio. Motivo per cui, il capotreno è stato costretto ad annullare la partenza del treno che è stato poi sostituito da un autobus. Il fermato è stato poi accompagnato in commissariato e identificato, in quanto sprovvisto di documenti.

Si è appurato che il 28enne, in attesa di permesso di soggiorno e noto alle forze dell’ordine, già a marzo aveva commesso un reato analogo alla stazione di Viareggio. Il cittadino nigeriano è stato denunciato per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto blocca il regionale spaccando il vetro del treno

FirenzeToday è in caricamento