Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Dante Alighieri

Duomo: minorenne rapinato in strada, carabinieri arrestano responsabile

E' un pregiudicato marocchino di 30 anni. L'episodio lo scorso 23 febbraio in via Dante Alighieri

I carabinieri della stazione Uffizi hanno arrestato un cittadino marocchino di 30 anni, pregiudicato, per rapina aggravata ai danni di un minorenne fiorentino.

L'arresto è stato eseguito ieri, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Firenze su richiesta della procura.

Il provvedimento restrittivo è scaturito a seguito delle indagini degli stessi militari per una rapina commessa a Firenze lo scorso 23 febbraio, quando l'uomo, insieme a un complice che fungeva da “palo”, in via Dante Alighieri, sotto la minaccia di un oggetto non meglio indicato sul petto, asportò a un minorenne fiorentino il portafogli.

Le indagini, svolte anche mediante la visione di telecamere, hanno consentito di identificare l'autore, già conosciuto alle forze dell’ordine per analoghi reati. L’arrestato è stato portato in carcere a Sollicciano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duomo: minorenne rapinato in strada, carabinieri arrestano responsabile

FirenzeToday è in caricamento